Venerdì, 20 Settembre 2019
stampa
Dimensione testo
MESSINA

Pusher in manette

di
droga, natale cardile, Messina, Archivio
Pusher in manette

Continua incessante il lavoro delle forze dell'ordine che in questi giorni procedono al ritmo di uno due arresti al giorno per spaccio di droga in città. Ieri sera è scattata l’ennesima operazione antidroga, da parte dei Carabinieri della compagnia Messina sud questa volta al Villaggio Bordonaro, dove da giorni i Militari dell’Arma avevano rilevato e stavano monitorando movimenti sospetti nell’area circostante il torrente.
Dopo numerosi appostamenti e un'accurata ispezione della vegetazione che costeggia un tratto del torrente effettuati da uomini dello Squadrone Eliportato “Cacciatori” di Sicilia, attualmente impiegate a supporto dei militari che operano in città - gli uomini del Nucleo Operativo hanno fatto irruzione nelle abitazioni di persone noti alle Forze dell’Ordine, tra cui Natale Cardile, messinese di 57 anni. Nell'abitazione di quest'ultimo i Carabinieri hanno scoperto 10 grammi di cocaina, un bilancino di precisione e circa 8.000 euro in banconote, ritenuti provento dell’attività di spaccio.
Per Natale Cardile è scattato l'arresto in flagranza di reato per “detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook