Lunedì, 15 Ottobre 2018
MESSINA

Pericolo in via Sant’Agostino, sotto la strada c’è il vuoto

di
strada, voragine, Messina, Archivio
Pericolo in via Sant’Agostino, sotto la strada c’è il vuoto

Alcune strade cittadine continuano a sgretolarsi, mettendo a serio rischio l’incolumità di automobilisti e passanti. Stavolta tocca alla via Sant’Agostino fare i conti con un problema da non sottovalutare: la vetustà delle condotte sotterranee, che provocano, ancora una volta, pericolosi crolli.

Nel tratto a due passi dal liceo scientifico Seguenza, da alcuni giorni era stata transennata parte del percorso. Nelle ultime ore, la situazione si è complicata, tanto da costringere l’amministrazione comunale a correre ai ripari. Prima di tutto, la polizia municipale, ieri sera, ha chiuso al transito la porzione di via Sant’Agostino compresa tra le vie Oratorio della pace e XXIV Maggio. Si teme che il cedimento in corso aumenti col trascorrere del tempo. Ecco perché sul posto si sono fiondati i tecnici di Palazzo Zanca e personale dell’Amam, a cui tocca ripristinare la tubazione danneggiata. Occorre far presto, perché la zona in questione non solo è a un tiro di schioppo dal centro storico, ma anche perché, già oggi, in tarda serata, il popolo della movida trascorrerà nei dintorni il sabato. E martedì (lunedì è Festa dell’autonomia siciliana), specialmente al mattino, con la ripresa delle lezioni al “Seguenza” e nelle vicine scuole, potrebbe materializzarsi pure il caos. Dal punto di vista tecnico, quanto accaduto in via Sant’Agostino è un film già visto: condotta delle acque bianche o nere danneggiata che provoca la fuoriuscita di liquido con successivo effetto sifonamento. Il risultato è che il terrapieno viene risucchiato, per poi inghiottire lo strato di bitume della strada. L’apertura di una voragine è quindi inevitabile. Stando a quanto riferito dalla polizia municipale, in via Sant’Agostino non è possibile dormire sonni tranquilli: sotto un ampio tratto di strada c’è il vuoto.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X