Sabato, 22 Settembre 2018
MESSINA

Gemma fuori dal coma, ricomincia a parlare

gemma amendolia, messina, targa florio, Messina, Sicilia, Archivio
Gemma fuori dal coma, ricomincia a parlare

Migliorano le condizioni di Gemma Amendolia, la giovane pilota messinese, rimasta gravemente ferita nel tragico incidente della scorsa settimana alla Targa Florio dove hanno perso la vita il padre Mauro, di 53 anni, che era alla guida dell'auto, e il commissario di gara di Lentini Giuseppe Laganà.

La 28enne da ieri sera ha ricominciato a parlare. Poche parole alle sorelle e alla mamma. La sedazione è stata ridotta e Gemma, che già da sabato non era più in coma, resta sotto stretto controllo dei medici.

La ragazza è ancora ricoverata all'ospedale civico di Palermo, dove era stata trasferita in elisoccorso da Petralia Sottana dopo il sinistro di Isnello. La giovane aveva riportato un forte trauma cranico, con un edema cerebrale e diverse fratture agli arti e in altre parti.

Venerdì scorso, intanto, al Duomo di Messina sono stati celebrati i funerali del padre Mauro che era alla guida della Mini Cuper numero 29 al momento dell'incidente.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X