Sabato, 16 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio G7, il medico di Trump promuove l'ospedale di Taormina
“SAN VINCENZO"

G7, il medico di Trump promuove l'ospedale di Taormina

di
g7, medico, ospedale, taormina, trump, Messina, Archivio
G7, il medico di Trump promuove l'ospedale di Taormina

TAORMINA

Una delegazione della Casa Bianca in visita a Taormina per i preparativi del G7. Tra gli altri, il capo dell’Unità medica della Casa Bianca, Benjamin Barlow, che si è soiffermato a lungo nell’ospedale “San Vincenzo” per conoscere la situazione del presidio.

Ad accogliere il responsabile dell’équipe medica che assiste il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, il direttore generale dell'Asp Messina, Gaetano Sirna, il direttore sanitario dell'Asp Messina, Domencio Sindoni, il direttore sanitario del “San Vincenzo”, Rosario Cunsolo e Domenico Runci, responsabile del Sues 118 Messina.

Barlow ha visitato il pronto soccorso, le sale operatorie dell'ospedale ed i reparti di Emodinamica e Radiologia. «Barlow assiste in prima persona il presidente Trump in caso di emergenze – spiega il direttore Sirna – e quando è arrivato al “San Vincenzo” si aspettava di trovare un ospedale di periferia. Invece è rimasto sorpreso da quanto ha visto e si è congratulato per l'alto livello della struttura sanitaria. Era soddisfatto delle dotazioni tecnologiche, come la risonanza e le sale angiografiche. Nell'occasione – continua Sirna – abbiamo dato alla delegazione medica della Casa Bianca copia del piano sanitario previsto per il G7, da noi presentato in Prefettura a Messina, contenente le strutture che verranno allestite per l’occasione ed i relativi percorsi previsti. Istituiremo in quei giorni sette équipe chirurgiche attive h24 in altrettante sale operatorie all'ospedale San Vincenzo, unitamente ai quattro punti di Posti medici avanzati con medici e infermieri di primo soccorso nei parcheggi Lumbi e Porta Catania, nel piazzale della funivia a Mazzarò e a Giardini Naxos in prossimità del casello A18».

Si tratta di strutture mobili, piccoli ospedali da campo che verranno approntati per prevenire le eventuali emergenze che potrebbero verificarsi in tutta l’area nel corso delle giornate dedicate al G7. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook