Venerdì, 16 Novembre 2018
MILAZZO

La "Bacchelli" a Riccardo Orioles

orioles, Messina, Archivio
La "Bacchelli" a Riccardo Orioles

Riccardo Orioles, giornalista da sempre impegnato in battaglie antimafia, ha ottenuto i benefici della legge Bacchelli. Lo rende noto il vicepresidente della Commissione Antimafia, Claudio Fava, sul suo profilo Facebook. "Oggi, 21 marzo, giornata della memoria: che per una volta non è solo esercizio della memoria ma si fa cronaca e storia. Per la prima volta una vita spesa per scrivere sulle mafie e sui suoi innominabili amici è considerata titolo di merito civile, non di solitario accanimento", scrive.

"Con Riccardo, quel merito - prosegue Fava - lo assume una generazione di giornalisti e di cittadini che in questi 35 anni hanno avuto il coraggio di schierarsi, di resistere, di non arretrare mai. Con lui oggi ci sono "I Siciliani". E c'è anche il segno di Giuseppe Fava che quel giornale volle e che non fu mai solo un giornale. Un pensiero - mi sia concesso - va anche a chi, durante questi anni, ha inutilmente cercato di soffocare quella storia fingendo che non fosse mai esistita. Le ragioni dell'indecenza hanno sempre il fiato sporco e corto".

Orioles è nato e vive a Milazzo.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X