Lunedì, 16 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
MESSINA

Telecamere anti discariche

di
discariche, telecamere, Messina, Archivio
messinambiente

E alla fine arrivarono  le telecamere. Per far fronte alle emergenza discariche abusive, il Comune prova a passare al contrattacco piazzando l’occhio elettronico per scovare chi impunemente abbandona tutto ciò che gli non serve più pensando che “tanto c’è chi la porterà via”.

Ne saranno installate 8, metà fisse e metà mobili. I luoghi scelti per squarciare il muro della inciviltà sono quelli più caldi, quelli che abbiamo imparato a conoscere attraverso i reportage di questi anni. Saranno posizionate, per esempio, sulla strada statale 113, sulla strada panoramica, negli svincoli di Boccetta e Centro dove spesso vengono lasciati i rifiuti dai trasfertisti della monnezza.

Le telecamere saranno collegate alla sala operativa della polizia municipale, e anche di notte potranno immortalare chi lascia inerti, pezzi d’arredamento, sfalci di giardino, lavandini o amianto fra i cassonetti.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook