Martedì, 29 Novembre 2022
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Il consiglio continua a non decidere, lavoratori in presidio
MESSINA

Il consiglio continua a non decidere, lavoratori in presidio

di
messinaAmbiente, sfiducia, sindoni, Messina, Archivio
Il consiglio continua a non decidere, lavoratori in presidio

Hanno deciso di non urlare, di non fare manifestazioni eclatanti di protesta, e con grande dignità, ma anche tanta preoccupazione, si sono organizzati fra loro, rispettando i vari turni di lavoro e scegliendo di far restare al Comune chi è libero dal servizio. Da oggi fino a martedì , data della prossima seduta del Consiglio manterranno un presidio costante nei corridoi di Palazzo Zanca per tenere alta l'attenzione sulla loro vertenza. Ma di sedute ne sono già saltate due per il venir meno del numero legale, caduto sull'ormai arcinoto “caso Sindoni”. La paura dei lavoratori della raccolta dei rifiuti è che si stia perdendo troppo tempo e che qualcosa nel meccanismo burocratico possa incepparsi. All'orizzonte il buio se non ci sarà la nuova società Messina Servizi Bene Comune, mentre Messinambiente si avvia al fallimento 
Rivolgendosi al consiglio comunale, interviene anche il segretario provinciale della Fit Cisl, Letterio D'amico: “metteteci la faccia- dice- per una volta. Come fanno questi lavoratori che non difendono soltanto i loro diritti, ma anche quello della città ad avere un servizio efficiente.”

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook