Lunedì, 24 Settembre 2018
MESSINA

Assessorato al bilancio, Cannizzaro rifiuta

accorinti, assessorato bilancio, cannizzaro, comune messina, eller, messina, Messina, Sicilia, Archivio
Accorinti: «Parli pure, io tra le macerie porto risultati»

Giuseppe Cannizzaro ha detto no. Il professore, che era stato indicato come successore di Luca Eller al bilancio, passate le 24 ore di tempo che aveva chiesto, ha sciolto le riserve. Non sarà lui il nuovo assessore del Comune. 

Cannizzaro, già docente dell’Istituto Tecnico Commerciale di Taormina, e di professione Private Banker di Banca Fideuram dal 1984 è laureato in economia aziendale e ha conseguito numerose specializzazioni e frequentato master, oltre ad essere cofondatore il comitato nazionale dei promotori finanziari di Banca Fideuram. 

Accorinti aveva pensato a lui, ma adesso dovrà studiare una soluzione alternativa.

Immediate le reazioni politiche. "Stiamo diventando lo zimbello di tutta Italia - scrive Daniela Faranda, Ncd - Il fallimento di questa amministrazione è sotto gli occhi di tutti, segno evidente che le questioni finanziarie del Comune di Messina sono in alto mare. Dopo la rinuncia del dott. Cannizzaro, terza designazione con delega al Bilancio in tre anni e mezzo, Accorinti si dimetta prima che arrivi la mozione di sfiducia in aula e tolga dall'imbarazzo la città, senza costringere i consiglieri al braccio di ferro che egli stesso ha ingaggiato".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X