Mercoledì, 26 Settembre 2018
MESSINA

Minaccia di bruciare la casa dell'ex moglie, arrestato

messina, polizia, Messina, Sicilia, Archivio
polizia

La polizia ha arrestato un uomo a Messina per stalking e tentativo di incendio. Non accettava la fine della relazione con l'ex moglie, durata 16 anni. Continue sfuriate, litigi sino alla separazione che non ha accettato. La donna ha denunciato le minacce che negli ultimi tempi erano diventate sempre più incalzanti. Fino a ieri, quando l'uomo ha comunicato alla donna l'intenzione di suicidarsi prima però avrebbe dato fuoco alla casa. Ha cosparso di benzina l'appartamento, ma è stato bloccato dagli agenti: l'uomo era in in evidente stato di alterazione psichica con un accendino in mano. E' stato trasportato al pronto soccorso e poi trasferito, in stato di arresto nelle celle di sicurezza della caserma Calipari in attesa di rito direttissimo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X