Sabato, 20 Ottobre 2018
MESSINA

Spaccio di droga, la polizia ne acciuffa quattro

di
droga, Messina, Archivio
Spaccio di droga, la polizia ne acciuffa quattro

L'arresto della diciassettenne risale a mercoledì scorso, ieri pomeriggio gli agenti della squadra mobile l'hanno accompagnata in una comunità alloggia situata in provincia di Trapani. Era stata fermata alla barriera autostradale di Tremestieri mentre si trovava a bordo di un auto con due uomini, anch'essi arrestati, e sulla quale i poliziotti hanno trovato poco più di un chilogrammo e mezzo di marijuana, suddivisa in tre involucri in cellophane. In manette con la ragazzina, Francesco Capria, di 31 anni e Letterio Vinci di 45, entrambi messinesi. Questi ultimi sono stati subito rinchiusi nel carcere di Gazzi, la 17enne, in un primo momento, era stata ristretta ai domiciliari, ieri, invece, trasferita in una comunità per minorenni. Per tutti l'accusa è di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. La scorsa notte, le Volanti hanno arrestato un giovane in pieno centro, ancora affollato di gente che frequenta i vari locali. Addosso al 22enne messinese Michael Costantino, i poliziotti hanno trovato sette dosi di marijuana. La teneva nascosta nelle tasche del giubbotto, mentre un'altra piccola quantità l'aveva messa in un pacchetto di sigarette. Ma il quantitativo maggiore di sostanza stupefacente, 50 grammi, Costantino lo teneva sopra l'armadio di casa, nella sua camera. Qui gli agenti hanno sequestrato anche un bilancino di precisione e della carta stagnola, utilizzati per il confezionamento delle singole dosi. Altra sostanza era custodita nel cassetto di una scrivania. Sequestrate anche banconote per 240 euro, una somma ritenuta provento dell’attività di spaccio. Anche per lui il reato contestato è detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X