Martedì, 18 Settembre 2018
BISCEGLIE

Truffa ad anziano, arrestato messinese in Puglia

salvatore porcino, Messina, Archivio
Truffa ad anziano, arrestato messinese in Puglia

Due uomini di 60 e 63 anni, Carmelo Barbieri e Salvatore Porcino, di Messina, sono stati arrestati dai carabinieri, per truffa e furto con destrezza, dopo aver avvicinato un anziano convincendolo a consegnare loro mille euro. E' successo a Bisceglie. La coppia ha avvicinato, con un pretesto, un uomo di 85 anni chiedendogli come raggiungere l'ospedale, facendolo salire a bordo della loro auto, una Nissan Micra; all'anziano avevano detto di avere un congiunto che stava per essere sottoposto ad una operazione chirurgica, intervento per il quale serviva denaro. Parlando, e mostrandogli una finta mazzetta di banconote, sono così riusciti a ottenere che l'85enne prelevasse danaro per aiutare il fantomatico paziente. Prelevati i soldi, all'anziano, in realtà titubante, sono stati dati 5 euro chiedendogli di acquistare una marca da bollo, ma non appena l'anziano è sceso dall'auto, i truffatori sono fuggiti. L'85enne si è rivolto subito al 112 consentendo l'arresto a Mola di Bari dei truffatori, individuati attraverso la visione dei filmati delle telecamere di videosorveglianza sul territorio. Una volta bloccati, i due truffatori sono stati perquisiti e trovati in possesso di 3.200 euro e questo fa pensare a truffe seriali. Sono in corso indagini per verificare il possibile coinvolgimento dei due in episodi simili che si sono verificati di recente in provincia di Bari. (A.A.)

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook