Martedì, 23 Ottobre 2018
MESSINA

Morte Tomasello, chiesto giudizio per nove

antonino tomasello, Messina, Archivio
Morte Tomasello, chiesto giudizio per nove

La Procura di Messina ha chiesto il rinvio a giudizio per nove persone indagate per la morte di Antonino Tomasello, l'operaio di Messinambiente finito con la spazzatrice nel Torrente Pace nel 2014. La richiesta dei pm è per Alessio Ciacci, allora commissario di Messinaambiente, e per il responsabile del Personale Natale Cucè, il responsabile dell'Autoparco Filiippo Marguccio, il direttore tecnico Antonino Miloro, l'ex liquidatore Armando Di Maria, Pietro Arrigo, Roberto Lisi e Cesare Sindoni quali responsabili dei servizi di prevenzione e protezione e il dirigente responsabile Claudio Sindoni. L'accusa è quella di omicidio colposo. La perizia medico legale ha infatti stabilito che l'operaio è morto per le complicanze seguite all'incidente. Contestata la mancata vigilanza sulle norme di sicurezza poste a protezione del personale che effettua i servizi in strada. (A.A.)

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X