Sabato, 20 Ottobre 2018
MESSINA

Muore in ospedale dopo lunga agonia, tre medici indagati

carmelo roberto, Messina, Archivio
Muore in ospedale dopo lunga agonia, tre medici indagati

Carmelo Roberto, messinese di 78 anni, è morto all’ospedale Piemonte lo scorso 9 gennaio, al termine di un calvario durato una ventina di giorni. Ha trascorso Natale e Capodanno in ospedale, a causa delle gravi ferite riportate in un incidente, verificatosi il 23 dicembre, sulla Statale 114, a Tremestieri, all’altezza del bivio che conduce a Larderia. I suoi familiari credono che alla base del decesso vi siano responsabilità dei medici che lo hanno curato e per questo hanno presentato una denuncia negli uffici della Stazione carabinieri di Camaro Superiore. La moglie della vittima, assistita dall’avvocato Salvatore Silvestro, ha raccontato per filo e per segno l’odissea del signor Roberto. Sulla vicenda ha puntato i fari la magistratura, che ha avviato un’inchiesta gestita dal sostituto procuratore Margherita Brunelli. Nel registro degli indagati sono stati iscritti tre medici e il reato ipotizzato nei loro confronti è di omicidio colposo.

Altri particolari nell'edizione cartacea

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X