Lunedì, 24 Settembre 2018
MESSINA

Abusi sulla nipotina, 9 anni al nonno

 Nove anni di carcere. Ecco la condanna inflitta ieri dalla prima sezione penale presieduta dal giudice Silvana Grasso a un 78enne originario di S. Lucia del Mela, accusato di ripetuti abusi sessuali sulla nipotina, avvenuti tra il 2011 e il 2014, iniziati quando la piccola aveva appena dieci anni e proseguiti per mesi facendola vivere in un clima di terrore. L’accusa, ieri rappresentata dal pm Stefania La Rosa, aveva chiesto una condanna ancora più pesante, a dieci anni di reclusione. I giudici hanno anche privato di una serie di prerogative civili l’imputato, che è stato assistito dall’avvocato Giovambattista Freni e si trova agli arresti domiciliari, e hanno stabilito un risarcimento di centomila euro a favore delle varie parti civili, rappresentate in giudizio dall’avvocato Cinzia Fresina.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X