Domenica, 21 Ottobre 2018
OCCUPAZIONE LA FARINA

Botta e risposta Ialacqua-Prestipino

occupazione la farina, Messina, Archivio
Botta e risposta Ialacqua-Prestipino

A quattro giorni dall’occupazione ed il successivo sgombero del licei classico La Farina botta e risposta a distanza tra l’assessore comunale Daniele Ialacqua e il dirigente scolastico Pucci Prestipino

“È la vicenda che nasce proprio in modo strano, dice l’assessore all’ambiente Daniele Ialacqua, con la Digos chiamata già per un’assemblea. Così secondo me si fa un cattivo servizio anche alla polizia, rafforzando l’immagine non bella del poliziotto che reprime, prima ancora che tutelare. Fare entrare nelle dinamiche scolastiche la polizia è sbagliato e chi ha fatto in modo che accadesse ha sbagliato».

 

«Se non si raccoglie la spazzatura è interruzione di pubblico servizio esattamente come lo è bloccare l’attività didattica. Vogliamo pensare che la scuola sia meno importante della spazzatura?». La Prestipino va oltre: «Non ho mai interferito con l’attività della raccolta dei rifiuti, anche se da cittadina potrei averne mille ragioni, non vedo quindi perché debba avvenire il contrario. È vero, l’assessore ha un figlio che va a scuola, così come io ho la spazzatura sotto casa, ma non per questo intervengo sulla sua attività».

Altro su questa vicenda potete leggerlo sul nostro giornale

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X