Giovedì, 20 Settembre 2018
MESSINA

Incidente mortale in A/20, un colpo di sonno la causa?

di

Potrebbe essere stato un colpo di sonno la causa dell'incidente che ieri sera sull'autostrada Messina – Palermo a pochi metri dalla galleria Telegrafo, è costato la vita al barcellonese Felice Galdino di 40 anni.

L'uomo, alla guida della sua jeep Nissan Terrano, si è schiantato contro un pilone dell'autostrada e molto probabilmente è morto sul colpo. Secondo quanto emerso dalle prime indagini della Polizia stradale dovrebbe quindi trattarsi di un incidente autonomo senza coinvolgimento di altri mezzi. Dai primi rilievi sulla carrozzeria della jeep non sono stati trovati segni di altre auto ma questo potrà essere stabilito con maggior certezza nei prossimi giorni da un eventuale perizia che il sostituto procuratore di turno, Antonio Carchietti, decidesse di affidare ad un esperto. Al momento la ricostruzione della Polstrada è piuttosto chiara. Felice Galdino stava rientrando a Barcellona, dove lo attendevano la moglie e due figli, dopo una giornata di lavoro come caldaista a Messina. Intorno alle 22,30, in prossimità della galleria Telegrafo, Galdino ha perso il controllo della jeep. L'auto ha travolto il guard rail che ha letteralmente trapassato l'abitacolo e si è schiantata contro un pilone. Sono stati alcuni automobilisti di passaggio a dare per primi l'allarme. Quando sul posto sono giunti i Vigili del Fuoco ed hanno estratto Galdino dalle lamiere della Nissan Terrano non c'era più niente da fare. Il quarantenne era morto quasi certamente nell'impatto con il pilone in cemento armato.

Sul posto gli agenti della polizia stradale della Sottosezione A20 che hanno avviato le indagini mentre il cadavere dell'automobilista è stato trasportato all'obitorio del Papardo. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook