Martedì, 25 Settembre 2018
BIVACCO FACILE

Benvenuti nel
camping Messina

Benvenuti al camping Messina. E’ questa la scritta che potrebbe ormai campeggiare all’ingresso della città dopo i tanti casi di senza tetto che hanno deciso di fissare la loro dimora in spazi pubblici di alcune centralissime strade. Da alcuni giorni ormai tiene banco il caso della donna che, come se fosse la cosa più normale di questo mondo, ha piantato la sua tenda nelle aiuole antistanti l’ingresso centrale dell’Università, proprio di fronte al Tribunale. Dopo le segnalazioni degli organi di stampa ieri i vigli urbani della squadra Decoro erano intervenuti per farla sloggiare. Le avevano fatto smontare la tenda e l’avevano allontanata. Il caso sembrava risolto ma come per incanto la donna, che non sappiamo se definire clochard, campeggiatrice o cos’altro, è tornata sui suoi passi. Questa foto è stata scattata stamattina. La tenda era di nuovo lì nelle aiuole davanti alla facoltà di Giurisprudenza. Un ulteriore schiaffo al decoro di una città già alle prese con tanti problemi che ne offuscano sempre più l’immagine. Forse la donna ha ritenuto normale sistemarsi in quella sorta di giaciglio a cielo aperto dove da mesi ormai si sono stabiliti indisturbati alcuni clochard che in quelle aiuole dormono, mangiano e lasciano i loro rifiuti.

E come se non bastasse ieri mattina la Polizia Municipale è dovuta intervenire anche a Piazza Fulci dove, da mesi ormai, dei senza tetto hanno stabilito il loro quartier generale piazzando anche uno stenditoio con tanto di panni stesi.  Altri clienti del camping Messina sempre più assediato nonostante i ripetuti interventi delle forze dell’ordine. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X