Mercoledì, 26 Settembre 2018
CALCIO

Grassani a tutto campo
appello e marchio
del Messina

di

Domani l’avvocato bolognese Mattia Grassani, che rappresenterà il Messina nel processo d’appello su Dirty Soccer, depositerà l’integrazione agli incartamenti già predisposti dal suo collega messinese Giovanni Villari che ieri ha già depositato l’atto.

Il verdetto della Corte D’Appello Federale dovrebbe arrivare verso la fine della prossima settimana. In ballo c’è la riammissione dei giallorossi in Legapro. A ratificare tutte le decisioni della giustizia sportiva sarà il consiglio federale in programma il 31 agosto all’expo di Milano.

Il Messina punta a ribaltare le decisioni maturate in primo grado favorevoli a Vigor Lamezia e Barletta, punite lievemente nonostante i pesanti capi d’accusa di illecito sportivo del procuratore Stefano Palazzi che aveva chiesto la responsabilità diretta per i due club. Il Messina, in caso negativo, avrà a disposizione un terzo grado di giudizio sportivo, quello davanti al Collegio di Garanzia del Coni.

Non è escluso che, l’avvocato Mattia Grassani possa assistere il Messina anche nella vicenda relativa al marchio, ancora nelle mani della precedente proprietà.

Nei prossimi giorni dovrebbero essere ufficializzate alcune cariche dirigenziali, in particolare quelle di Lello Manfredi, nuovo direttore generale del club, e di Antonello Laneri quale direttore sportivo  mentre ad Angelo Alessandro è già al lavoro per il settore giovanile.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X