Martedì, 25 Settembre 2018
MESSINA

Incendi e sicurezza
vertice in prefettura
con i sindaci

incendi, prefetto trotta, Messina, Archivio
Sfefano Trotta

Incendi boschivi e sicurezza delle  località turistiche. Sono probabilmente le principali emergenze che l’estate portata con se e delle quali tocca occuparci ogni anno. Di questi argomenti, così sentiti in Provincia di Messina, si è discusso in un vertice con le forze di polizia che si è tenuto in Prefettura  presieduto dal Prefetto Stefano Trotta ed al quale hanno partecipato i sindaci dei comuni maggiormente interessati alla presenza di turisti nel periodo estivo. Ma l’attenzione principale è stata rivolta alla piaga degli incendi boschivi che nella nostra provincia in passato hanno provocato anche diverse vittime basti ricordare il rogo del rifugio del falco di Patti che otto anni fa causò la morte di sei persone.  Su questa emergenza il Prefetto ha ribadito la necessità di una stretta   collaborazione tra i diversi attori istituzionali del territorio per la salvaguardia del patrimonio boschivo e per  ridurre le cause di innesco e propagazione del fuoco. Quindi Corpo Forestale, Vigili del Fuoco, volontari ma anche i semplici cittadini. La tempestiva segnalazione di un incendio a volte può salvare vite umane e molti ettari di bosco. Nell’incontro è stata evidenziata la fondamentale importanza dell’attività di prevenzione, monitoraggio e controllo mediante un’attività coordinata con le altre amministrazioni periferiche statali  e con gli enti locali. Un ruolo importante giocheranno i Sindaci che dovranno assumere, anche con il supporto del coordinamento delle associazioni di volontariato presenti sul territorio da parte della Protezione Civile Regionale, le necessarie iniziative per un’attività mirata alla riduzione del rischio di innesco e propagazione di incendi.  L’incontro è servito anche per affrontare il tema della sicurezza nelle località turistiche. E’ stata richiamata la circolare diramata nelle scorse settimane dalla Prefettura riguardo il rispetto delle norme da parte dei titolari di  esercizi pubblici in particolare  riguardo gli orari e le emissioni sonore. Il prefetto ha impartito direttive affinché sia intensificato, da parte delle forze dell’ordine,  il controllo del territorio per garantire la sicurezza di residenti e turisti. Un occhio particolare al Comune di Barcellona rappresentato dal neo sindaco, Roberto Materia.  Nell’incontro è stato illustrato un percorso che punti alla diffusione di principi di legalità, che sarà pianificato dall’Amministrazione barcellonese con il pieno sostegno della Prefettura e delle forze di polizia. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X