Sabato, 15 Dicembre 2018
stampa
Dimensione testo
MESSINA

Al via procedure
per avviamento
dei forestali

Sono partite questa mattina le procedure per l’avviamento dei lavoratori forestali del servizio antincendio, così come chiesto dai sindacati Fai Cisl, Flai Cgil e Uila Uil lo scorso venerdì. Nei prossimi giorni, negli uffici di collocamento della provincia, i lavoratori interessati potranno firmare per l’inizio dell’attività di lavoro stagionale.
“Incredibilmente, però – affermano i segretari provinciali Calogero Cipriano, Giovanni Mastroeni e Salvatore Orlando – si partirà il 7 luglio, quasi un mese dopo la data prevista dalla legge. Uno slittamento che, a nostro avviso, serve alla Regione per risparmiare sui lavoratori. Piuttosto che tagliare sugli sprechi della politica si continua a penalizzare la sicurezza del territorio e dei lavoratori”.
La manifestazione prevista per domani mattina, presso la sede dell’Ispettorato Forestale di Messina, quindi, è stata sospesa. Rimane, però, lo stato di agitazione dei lavoratori e dei sindacati per il taglio deciso in Finanziaria regionale che comporterà la chiusura di circa 20 squadre, di alcuni punti vedetta, degli autisti e la riduzione dell’orario di intervento da 18 a 12 ore.
“Tagli che – aggiungono – comporteranno grandissimi problemi in termini di sicurezza per i lavoratori ma anche per il territorio e le comunità messinesi e siciliane”.
A tal proposito, viene confermata invece la manifestazione regionale dei forestali siciliani programmata a Palermo – dalle segreterie regionali di Fai, Flai e Uila – per il prossimo 1 luglio alle ore 11.30 sotto la sede della Presidente della Regione Sicilia.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X