Martedì, 22 Gennaio 2019
stampa
Dimensione testo
GIOIOSA MAREA

Furto luce e acqua
Un arresto e sei denunce

Un uomo di 61 anni, Salvatore Ferlazzo, è stato arrestato dai carabinieri a Gioiosa Marea (Messina) con l'accusa di aver allacciato abusivamente l'impianto della luce e l'impianto idrico di due suoi appartamenti alla rete elettrica dell'Enel e alla condotta comunale. Il giudice ha convalidato l'arresto e ha rimesso in libertà l'uomo imponendogli l'obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria. Altre sei persone, che avrebbero falsato i dati del consumo di energia elettrica, sono state denunciate per furto aggravato.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X