Venerdì, 21 Settembre 2018
TAORMINA

Taofilmfest, anteprima messinese il 12 giugno

di
tao film fest, Messina, Archivio

Comincia a definirsi la 61ma edizione del Taormina Film Fest, che si svolgerà nella perla dello jonio dal 13 al 20 giugno e che è affidata anche quest’anno all’organizzazione di Tiziana Rocca.

Madrina del festival, che sarà aperto dalla proiezione di “Inside Out” della Disney Pixar, sarà l’attrice Asia Argento.

Pre-apertura della rassegna, l’11 giugno, con la proiezione in 3D al Teatro Antico di “Jurassic World”; ad aprire la competizione, invece, sarà “Caccia all’uomo” con Michael Douglas.

Confermata la formula della manifestazione, con Masterclass e Campus che da anni, ormai, rappresentano dei punti fermi della kermesse.

In più, la rassegna Punto Luce, L’Italia raccontata dall’Archivio Luce a cura dell’Istituto Luce (tra cui, in anteprima mondiale, “Sicilia ‘43” di Folco Quilici sullo sbarco in Sicilia).

Sarà presente, poi, una selezione di film indipendenti americani in collaborazione con Variety; e la nuova sezione TaoEdu che proporrà, in collaborazione con il Garante per l’Infanzia, una serie di pellicole dedicate ai ragazzi.

Tra i grandi ospiti di questa edizione, in primo piano i Premi Oscar Patricia Arquette e Gabriele Salvatores.

Torna al centro la competizione, con ben 100 film in concorso: del comitato artistico, istituto quest’anno, e che avrà come prestigioso partner proprio Variety, fanno parte Franco Montini (presidente del Sindacato Critici), Jacopo Mosca, Gabriele Niola e Chiara Nicoletti.

Il festival avrà anche quest’anno la sua anteprima a Messina, dove 61 anni fa ebbe inizio tutto: anteprima che sarà presentata l’11 giugno, alle ore 10,30 al “Vittorio Emanuele”.

Un momento che ci sembra doveroso e comunque importante, per ricordare l’origine del festival e per mantenere vivo il legame con la città dello Stretto.

Dopo la premiazione della famiglia Castellitto, avvenuta nell’auditorium del Palacultura, e soprattutto dopo la bella serata dello scorso anno all’ex-Irrera a mare, caratterizzata dalla presenza di numerosi ospiti e soprattutto di Claudia Cardinale, quest’anno ci sarà un cocktail a favore del Cirs, appunto, che avrà luogo nel foyer del Teatro, che ospiterà - come ci anticipato Maria Celeste Celi - alcuni momenti di danza e di musica, un filmato (dedicato al Palcoscenico Sicilia) realizzato dagli studenti del Dams dell’ateneo peloritano, prima di assistere alla prima dell’atteso lavoro di Miche van Hoecke, Comme un souvenir.

Tre i premi, che saranno consegnati nell’occasione: allo stesso van Hoecke, tra i più grandi registi e coreografi del panorama mondiale, alla stilista Marta Marzotto e all’attrice Nastassia Kinski.   

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X