Martedì, 18 Settembre 2018
MESSINA

La città celebra
tre santi

di
duomo messina, Messina, Archivio
campanile duomo

Fervono i preparativi a villaggio Aldisio per una festa speciale che vedrà la presenza a Messina dell’urna contenente le spoglie di San Luigi Guanella. Le spoglie, pellegrine per le comunità del Centro Sud Italia in occasione del centenario della sua morte, arriveranno a Messina domani alle 16 direttamente in Cattedrale dove alle 18 si svolgerà una solenne funzione presieduta dall’arcivescovo mons. La Piana. Domenica il corpo del Santo raggiungerà Villaggio Aldisio dove ci sarà ad attenderlo la comunità parrocchiale. Molti gli appuntamenti organizzati in occasione dello straordinario evento: dalla mostra guanelliana, alla proiezione del video sulla Sua vita e ancora la veglia notturna e il torneo di calcio con i bambini e i ragazzi all’Oratorio San Luigi Guanella a Fondo Fucile. Due le conferenze il 18  maggio alle 19 su don Guanella per il clero e i consacrati e il 19 alle 19 quella dedicata alla presenza dei guanelliani a Messina. Mercoledì 20 maggio dopo la celebrazione eucaristica alle 11 per gli ammalati l'urna ripartirà per Agrigento. Domani al Duomo a quest’evento eccezionale la Curia ha voluto concentrare altre due memorie liturgiche quella di S. Annibale e quella di San Luigi Orione. I due santi, amici nella vita e canonizzati lo stesso giorno il 16 maggio di dieci anni fa appunto, hanno in comune un'altra coincidenza. S.Annibale festeggiato nelle comunità del mondo il 1 giugno giorno della sua morte, da oggi in poi solo a Messina per via della vicinanza con la festa della Madonna della Lettera, sarà celebrato il 16 maggio. Anche per Don Orione la Santa Sede ha deciso lo spostamento della festa liturgica dal 12 marzo, tempo di quaresima, al 16 maggio, giorno della sua canonizzazione. Quel giorno i padri rogazionisti fanno sapere che sarà giornata d’indulgenza plenaria. Collateralmente le Suore Figlie del Divino Zelo continuano l’antica tradizione del “Pane Padre Francia”; le tipiche pagnotte saranno distribuite durante tutto il giorno in Piazza del Popolo, mentre il Comitato feste antoniane distribuirà le gardenie benedette, davanti alla Basilica. Nel Teatro Padre Annibale allo Spirito Santo, a partire dalle ore 10,00 si svolgerà un Convegno di studi su P. Annibale oggi tra apostolato laico e religioso: tema “Ma il fuoco non è sempre inferno”, attualità del messaggio di S Annibale”.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook