Lunedì, 17 Dicembre 2018
stampa
Dimensione testo
VITTORIA

Azienda "fantasma"
con 83 falsi braccianti

falsi braccianti, Messina, Sicilia, Archivio
Guardia di Finanza

La Guardia di Finanza di Ragusa ha scoperto, nell’ambito di una operazione denominata Phantom, un’azienza agricola vittoriese che aveva fittiziamente assunto 83 braccianti agricoli, i quali hanno percepito indennità non dovute per oltre 365 mila euro. L’azienda agricola di proprietà di I.F. ha assunto gli 83 lavoratori, tra il 2009 ed il 2011, senza neanche avere un terreno od una serra coltivata. 

Gli unici terreni riconducibili all’azienda erano abbandonati da diversi anni e su di essi non c’era traccia di alcuna coltivazione di ortaggi. Lo studio della contabilità dell’azienda agricola ha consentito inoltre di appurare che a fronte di un così ampio numero di dipendenti, l’azienda stessa non aveva ricavi tali da consentire sia il pagamento degli stipendi agli operai che il versamento dei relativi contributi previdenziali. Basti pensare ad esempio che nell’anno 2010, i ricavi erano pari a 0 (zero) e le somme da versare tra compensi e contributi erano pari ad euro 173.452 euro.

 

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X