Lunedì, 24 Settembre 2018
MESSINA

Buttafuori gambizzato davanti al portone di casa

gambizzato, Messina, Archivio

Il trentanovenne Pietro Raffa, buttafuori in un noto locale notturno del centro cittadino, si trova ricoverato nel reparto di Ortopedia del Policlinico dopo essere stato ferito da un colpo di pistola sparatogli alle gambe da due sconosciuti poco prima delle 5 di domenica mattina. Il fatto di sangue è avvenuto in via Taormina, a poca distanza dal nosocomio universitario, nei corridoi d’ingresso delle palazzine dell’Istituto autonomo case popolari, dove l’uomo risiede. Sull’episodio indagano i carabinieri della Compagnia “Messina Sud” che operano agli ordini del capitano Paolo Leoncini. Gli investigatori sono al lavoro per verificare sia il racconto della vittima sia per rinvenire possibili particolari che possano ricondurre a qualche elemento utile per risalire all’identità dei due uomini protagonisti del fatto di sangue.

Ulteriori dettagli nell'edizione di Messina della Gazzetta del Sud  in edicola

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X