Giovedì, 20 Settembre 2018
MESSINA

Metromare non chiuderà i battenti

metromare, Messina, Archivio

 Il servizio di Metromare, dal 1. luglio, è destinato a continuare. Non è andato deserto il bando europeo per l’assegnazione del servizio di traghettamento veloce da Messina a Reggio Calabria per i prossimi tre anni. Non si sa quante siano, ma almeno un’offerta al ministero delle Infrastrutture e Trasporti è arrivata, e nei prossimi giorni si saprà se ci sarà vera gara a suon di ribassi o se l’affidamento avverrà (al netto delle verifiche amministrative), direttamente all’unico concorrente che si è presentato. Il bando scadeva all’ora di pranzo di lunedì scorso, ma poco è trapelato sull’esito. Gli spifferi che arrivano dal Ministero confermano solo che la gara non è caduta nel silenzio. Di certo c’è anche che Ustica Lines ha deciso di voler provare a proseguire questo servizio di continuità per i passeggeri delle due città metropolitane. Quella della famiglia Morace è la stessa azienda che, infatti, sta operando anche oggi, in regime di proroga per sei mesi, fino al 30 giugno. Se ci dovessero essere altre offerte, naturalmente l’aggiudicazione della gara avverrà in base ai criteri tecnici e economici inseriti nel disciplinare. Il Mit ha messo a bando, ad inizio febbraio, per 36 mesi un collegamento che dal 2013, dopo tre anni di Consorzio Metromare, ha vissuto solo di proroghe senza impegni continuativi.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook