Martedì, 18 Settembre 2018
MESSINA

Benito Santalco
condannato a
5 anni e mezzo

benito santalco, Messina, Archivio
tribunale messina

La seconda sezione penale del Tribunale ha condannato a cinque anni e mezzo di reclusione il 75enne Benito Santalco già Presidente Provinciale del Patronato E.A.S.A (Ente Assistenza Sociale per gli Artigiani) di Messina.  Santalco era finito agli arresti domiciliari nel dicembre 2011 per il reato di concussione. Secondo l’accusa Santalco, dal 2001 al 2006, avrebbe minacciato un dipendente del patronato che presiedeva, costringendolo a versare mensilmente un importo prima di 500.000 lire, e  successivamente di 258 euro. Santalco all’epoca faceva parte anche del Comitato Nazionale di solidarietà per le vittime di estorsione ed usura.  Il giudice ha disposto anche un risarcimento alle parti lese. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook