Sabato, 20 Ottobre 2018
TV RAGAZZI

L’amore per la natura ad Arcobaleno su Rtp

arcobaleno rtp, Messina, Archivio

 «La libertà è il bene più prezioso: non perdetela mai». Lo ha detto l’ambientalista Anna Giordano, leader del World wide fund for nature (Wwf) in Sicilia, ospite ieri insieme a Bello, il suo amico a quattro zampe, della ventesima puntata di “Arcobaleno” in onda su Rtp (replica oggi alle 15). Conosciuta per l’impegno in favore della protezione degli uccelli selvatici nell’area dello Stretto, la Giordano, nell’ambito del format per ragazzi prodotto da Rtp e Gazzetta del Sud con Noi Magazine e condotto da Umberto e Daniele Vita, dopo il lancio del domandone (Qual era il titolo italiano del film “Vertigo”di Alfred Hitchcok?) si è soffermata sul Centro Recupero Fauna Selvatica “Stretto di Messina” che si occupa della cura, della riabilitazione e del successivo reinserimento di uccelli (quasi tutti migratori), mammiferi e rettili ed è gestito dall’associazione Mediterranea per la Natura, per conto dell’azienda foreste demaniali. «Sin da piccola ho sempre avuto la passione per gli animali», ha raccontato, aggiungendo che «ad ogni azione corrisponde una reazione e lo stesso avviene in natura». Ha poi spiegato cosa fare se si dovesse trovare un animale in difficoltà. In studio dieci studenti di quinta elementare, cinque del plesso “Cannizzaro” dell’I. c. “Cannizzaro-Galatti” e cinque del plesso “Annibale Maria di Francia” dell’I. c. “Catalfamo”, al centro della finestra video con l’inviata speciale Giuliana Di Dio. Spazio al divertente Mister Alex, durante “ArcoMagic”, seguito dall’“ArcoLibro”, consigliato da “La casa di Giulia- Librinfesta. Ieri è stato presentato “Storia di Iqbal” di Francesco D’Adamo, ispirato alla vita di Iqbal Masih, il bambino diventato il simbolo della lotta contro il lavoro infantile. Poi i colorati disegni di Simone Minutoli, Stefania Roberto e la letterina di Marco, mostrati nell’ambito di “ArcoPost”.  A condurre “ArcoNews”, assieme ai presentatori, Rosy Gringeri (Cannizzaro) e Aurora Guerrini (Annibale Maria di Francia) che si sono soffermati sulla 27esima edizione del “Certamen Peloritanum”, tenutasi al liceo “Maurolico” e promossa dalla delegazione messinese dell’associazione italiana di cultura classica; sulla II edizione del “Certamen Graecum messanense. Agon Zanklaios”, promossa dal liceo “La Farina”; sul laboratorio corale “Corolab”, all’Annibale Maria di Francia, curato dal maestro Giovani Mundo e sul progetto Lettura alla Cannizzaro. Poi l’attesissimo “ArcoQuiz” con le domande a risposta multipla consegnate in busta chiusa dalla segretaria di edizione Antonella Romeo. A dare più risposte esatte gli studenti del plesso “Annibale Maria di Francia ” ma tutti i partecipanti hanno ricevuto la tshirt di Mag, la mascotte di Noi Magazine. Infine le attese avventure del simpatico Doug, il cartoon del format tv.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X