Martedì, 22 Gennaio 2019
stampa
Dimensione testo
MESSINA

Anfass fine calvario, dissequestro della sede

anfass, Messina, Archivio

E’ finito il calvario dell’Anfass, l’associazione che si occupa dei disabili psichici, rimasta senza la sede di Ritiro dal 2 ottobre scorso perchè posta sotto sequestro dalla magistratura che sta ancora indagando sulla morte  di Santino Rende, il cui corpo fu trovato all’ esterno del centro riabilitativo, accanto alla serra. Il sostituto procuratore  Roberta La Speme ha disposto il dissequestro della struttura e la sua restituzione al proprietario o all’avente diritto perchè non è più indispensabile ai fini investigativi, essendo state concluse le operazioni tecnico- scientifiche, Il presidente dell’anfass Bruno Siracusano ha già informato il direttore generale dell’asp Gaetano Sirna del riavvio delle attività di riabilitazione nel più breve tempo possibile   

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X