Venerdì, 18 Gennaio 2019
stampa
Dimensione testo
MESSINA

Provincia cede bus
all'Azienda trasporti
in cambio di un euro

la Provincia Regionale di Messina, con determina 1476 del 24/12/2014, ha donato all’Azienda Trasporti Messina l’autobus IVECO 590 SR (targa EM 959 PS) che da circa nove mesi giaceva, inutilizzato, nel parcheggio dell’ex gasometro di Messina. 

Lo comunica l'Assoziazione ferrovie siciliane: l’autobus, che dal 05/03/2015 si trova già nel deposito dell’ATM, è stato ceduto al prezzo simbolico di 1 euro. Il “nuovo” autobus che va ad incrementare il parco veicoli dell’ATM, ha caratteristiche identiche ai bus arrivati dalla GTT di Torino, ed è stato acquistato nel 2012 dalla ditta Basco di Olgiate Comasco (importo di 21.175 euro con Determina Dirigenziale n. 20 dell’8 febbraio 2012 della Provincia Regionale di Messina), ed era utilizzato per il trasporto degli studenti dell’Istituto Statale d’Arte Ernesto Basile, tra il Terminal Annunziata e il plesso sco lastico di contrada Conca d’Oro. Questo risultato è il frutto di un lavoro di sensibilizzazione dell’Associazione Ferrovie Siciliane, iniziato il 22 ottobre 2014, che in più occasioni ha evidenziato, sia alla Provincia Regionale di Messina che all’Azienda Trasporti Messina, che il mezzo tornasse ad essere riutilizzato dalla collettività messinese, allo stesso tempo evitando uno spreco di risorse publiche.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X