Lunedì, 21 Gennaio 2019
stampa
Dimensione testo
MESSINA

Minaccia i controllori
e poi si getta dal
finestrino

Ancora un tentativo di aggressione ai danni di un controllore dell’Atm ma questa volta con un epilogo molto particolare. E’ accaduto oggi pomeriggio sull’autobus numero due all’altezza del rione Taormina. Un giovane, sorpreso senza biglietto, prima ha minacciato i verificatori, poi ha intimato all’autista di aprirgli le porte per farlo scendere. Al rifiuto del conducente il giovane non si è perso d’animo e si è lanciato da un finestrino, scappando poi a piedi. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X