Sabato, 20 Ottobre 2018
MESSINA

Sequestrati 750 kg
di novellame

Prosegue senza sosta la lotta al fenomeno della pesca illegale, dopo i controlli e i sequestri effettuati nei mercati e nelle pescherie cittadine, l’attenzione è stata rivolta ad intercettare coloro che riforniscono i centri di vendita. La guardia costiera ha sequestrato   un ingente quantitativo di  “novellame di sardina”   meglio conosciuta   come “neonata” o “maiatica”. All’interno di un furgone frigorifero, sbarcato alla rada S. Francesco sono state rinvenute 181 casse,  del peso complessivo di   una tonnellata, contenenti il pregiato prodotto ittico vietato, del peso netto di circa  750  Kg.

Dopo i controlli   dall’ASP, che ha attestato l’idoneità al consumo umano, il prodotto sequestrato, su autorizzazione dell’Autorità Giudiziaria, è stato devoluto in beneficenza a numerosi istituti religiosi ed Enti caritatevoli. Il trasportatore è stato deferito alla   Procura della Repubblica.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X