Martedì, 18 Settembre 2018
MESSINA

Trattamento lavoratori
la Cgil lancia campagna

di
servizi sociali, Messina, Archivio
Lillo Oceano

E’ legale, ma i rischi che si corrono sono altissimi. Vincere una gara d’appalto con il ribasso d’asta del 100% in Italia si può, ma se il servizio che sarà affidato al concessionario riguarda il trasporto dei disabili e l’assistenza domiciliare agli anziani, qualche preoccupazione è  legittima: come si riuscirà a garantire  sempre gli stipendi ai lavoratori, come saranno  affrontate le spese fisse, ma soprattutto come sarà assicurata la qualità del servizio?  Per questa ragione la Cgil ha dato il via ad una raccolta di firme volta a richiedere la modifica della normativa. Ma viene anche lanciato  un monito agli enti locali (in questo caso all’ex provincia e al comune di Messina)  di attivare le funzioni di controllo e vigilanza  che anche sono affidate dal legislatore, affinchè quelle imprese che si avvalgono della possibilità di effettuare un ribasso d’asta del 100%, garantiscano comunque quanto previsto dai bandi, nel rispetto dei diritti dei più deboli e  dei lavoratori.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook