Sabato, 20 Ottobre 2018
TV RAGAZZI

La Protezione Civile protagonista ad Arcobaleno su Rtp

 Interventi volti a fronteggiare l’“emergenza”, portando soccorso in caso di disastri e calamità, ma soprattutto interventi di prevenzione. A chiarire le funzioni della Protezione civile regionale, ieri, gli ospiti della sedicesima puntata di “Arcobaleno”, il format per ragazzi in onda su Rtp (replica oggi alle 15). In studio i funzionari, la dott. Maria Cavallaro, Formazione e volontariato e l’arch. Giuseppe Polizzi, Unità sismica, con il responsabile dell’Unità cinofila di Barcellona, Antonio Raimondo e il vice responsabile Vincenzo Calascione, assieme a due splendidi cani: il meticcio Nory e il pastore tedesco Melody . L’arch. Polizzi –nell’ambito della trasmissione per ragazzi prodotta da Rtp e Gazzetta del Sud con Noi Magazine e condotta da Daniele e Umberto Vita –dopo il lancio del domandone (Qual è il nome del gioco a squadre che consiste nel fare scivolare su un campo ghiacciato blocchi di pietra dotati di impugnatura verso un’area di destinazione contrassegnata da tre anelli concentrici?) ha evidenziato i maggiori rischi della nostra provincia (sismico, idrogeologico, ma anche industriale), mentre la dott. Cavallaro si è soffermata sugli incontri nelle scuole. Calascione ha invece delineato l’attività di recupero delle persone disperse svolta dai cani, mentre Raimondo ha precisato che quasi tutte le razze possono essere addestrate. In studio dieci studenti di quinta elementare, cinque del plesso “Città di Firenze” dell’I.c. “Evemero da Messina” e cinque del plesso “Mauro” dell’I. c. “Villa Lina-Ritiro”, al centro della finestra-video con l’inviata speciale Giuliana Di Dio. Dopo l’estroso Mister Alex durante “ArcoMagic”, spazio ad “ArcoLibro”, consigliato da “La casa di Giulia – Librinfesta”. Ieri è stato presentato “Per questo mi chiamo Giovanni” di Luigi Garlando sul coraggio di uscire dal buio dell’omertà: la mafia narrata a un bambino. Nell’ambito di “ArcoPost”, sono stati mostrati i coloratissimi disegni di Martina Spadaro, Aurora Varone, Luca Pagano. A condurre “ArcoNews”, assieme ai presentatori, Claudio Arena (Città di Firenze) e Davide Consolo (Mauro) che si sono soffermati sullo Scambialibro permanente attivato alla biblioteca “Pascoli” della Provincia regionale; sul progetto “Orti in condotta”, promosso da Slow Food Valdemone, portato avanti dall’istituto comprensivo “Albino Luciani”; i progetti finalizzati al potenziamento delle attività sportive e musicali del comprensivo Evemero; il progetto di Legambiente “Non ti scordar di me – operazione scuole pulite”, del comprensivo Villa Lina –Ritiro. Poi l’attesissimo “ArcoQuiz” con le domande a risposta multipla consegnate in busta chiusa dalla segretaria di edizione Antonella Romeo. A dare più risposte esatte gli studenti del plesso “Città di Firenze” e tutti hanno ricevuto la tshirt di Mag, la Mascotte di Noi Magazine.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X