Sabato, 15 Dicembre 2018
stampa
Dimensione testo
MESSINA

Ruba una borsa
Ma è localizzato
grazie all'iPhone

Sono le 03.00 circa delle notte tra giovedì e venerdì quando una giovane donna avvicina una volante impegnata nel controllo del territorio in centro storico. Le è appena stata rubata la borsa all’interno di un locale della movida messinese. Un attimo di distrazione è stato sufficiente perché qualcuno le sottraesse soldi, carte di credito, documenti, effetti personali, chiavi di casa e dell’auto.

Nella borsa c’era però anche l’iPhone il cui segnale ha permesso ai poliziotti delle Volanti di localizzare ladro e borsa. Il malvivente era già a bordo della sua auto in via Cavour. Inseguito lungo le strade del centro città, è stato bloccato in largo Minutoli.

Trattasi di Antonino Pandolfino, ventiduenne messinese, con precedenti penali. All’interno del bagagliaio dell’auto c’era la borsa  della donna derubata ed un’altra pochette, risultata anch’essa appena rubata in discoteca ad un’altra malcapitata.

Il responsabile dei furti è stato arrestato dai poliziotti in flagranza per il reato di furto aggravato. Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, sarà giudicato stamani con rito direttissimo.

Le vittime dei furti sono rientrate in possesso di quanto loro rubato.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X