Lunedì, 21 Gennaio 2019
stampa
Dimensione testo
MESSINA

Mazzini-Gallo
esercitazione ok
nonostante i crolli

di

La striscia bianca e rossa che delimita la zona di pericolo è un piccolo ostacolo in più. Gli studenti della Mazzini Gallo l’hanno dovuta aggirare per raggiungere i punti di raccolta fuori dalla scuola. Lo hanno fatto senza difficoltà, nel giorno dell’esercitazione di protezione civile. In contemporanea, dall’altra parte, è stata simulata l’evacuazione dell’istituto Nautico. Tutto è filato liscio, nonostante i problemi che si sono registrati nei giorni scorsi qui. Il maltempo ha provocato danni ad alcuni cornicioni e alle pareti esterne dell’edificio. L’area è stata temporaneamente chiusa. Ciò nonostante, i ragazzi hanno comunque fatto la loro esercitazione. L’obiettivo di oggi era proprio verificare che – nonostante i problemi – ci fossero le condizioni di sicurezza in caso di emergenza.

Ora, però, servono gli interventi di ripristino della struttura. È di ieri la notizia dell’aggiudicazione del cottimo fiduciario per i lavori di manutenzione delle scuole. Lavori edili, che verranno effettuati dalla ditta di Vincenzo Bombaci. La disponibilità economica è ridotta – l’importo complessivo era di 115mila euro, la ditta che si è aggiudicata i lavori li ha presi con un ribasso del 44 percento. Le situazioni di emergenza in città sono tante e dunque non sarà facile risolverle. Si punterà sulle criticità più significative, sperando di riuscire a mettere in sicurezza i tanti edifici scolastici a rischio.

Tra questi c’è sicuramente anche la struttura che ospita la Mazzini Gallo. Che però, con l’esercitazione di stamattina, ha dimostrato che al di là dei disagi, in caso di pericolo i rischi legati ai crolli della scorsa settimana possono essere estremamente ridotti. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X