Domenica, 16 Dicembre 2018
stampa
Dimensione testo
MESSINA

Bambino in vendita
Ecco i nomi dei fermati

Sono 8 le persone fermate dai carabinieri e coinvolte nella  compravendita di un bimbo romeno di 8 anni, destinato a una coppia di coniugi di Castell'Umberto ma residente in Svizzera. Oltre ai futuri papà e mamma, sottoposti a fermo Vincenzo Nibali, 46 anni, di Castell'Umberto, Aldo e Franco Galati Rando, di 53 e 45 anni, entrambi di Tortorici, e Vito Calianno, 42 anni, brindisino. La coppia avrebbe pagato un acconto di 30mila euro pur di avere il bimbo a cui sarabbero state date le stesse generalità di un altro bimbo la cui nascita venne denunciata nel 2008, ma del quale nessuno aveva mai saputo nulla. Ci si è rivolti a personaggi in grado di sfruttare il canale della Romania, dal quale è partito il viaggio del piccolo,con destinazione il Messinese. Ma i carabinieri lo hanno interrotto su un nave traghetto che stava per sbarcare nella città dello Stretto. Su un'auto vi erano il bimbo di 8 anni, la madre, il fratello, Calianno e uno dei Glati Rando. Le persone fermate devono rispondere di riduzione in schiavitù.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X