Lunedì, 24 Settembre 2018
SALA LAUDAMO

"Solitudine" di Collodi
secondo Pavone

annibale pavone, sala laudamo, solitudine, Messina, Archivio

Appuntamento domani sera, venerdì 27 febbraio, con il debutto di “Solitudine”, secondo spettacolo del laboratorio teatrale “Nel Paese dei Balocchi” che prende le mosse dalla celebre favola di Carlo Lorenzini detto Collodi, facente parte del più ampio e variegato progetto teatrale “Laudamo in Città” promosso ed organizzato dalla compagnia Daf Teatro dell’Esatta Fantasia di Giuseppe Ministeri, in collaborazione col Teatro Vittorio Emanuele.

Dopo l’esplosivo debutto di “Istinto”, per la regia di Angelo Campolo, che ha fatto registrare un clamoroso successo di pubblico e critica, gli allievi del laboratorio teatrale “Nel Paese dei Balocchi” si cimentano in una nuova impegnativa prova che ha stavolta come tema centrale il rapporto padre-figlio. A curare la messa in scena stavolta sarà Annibale Pavone, con la preziosa collaborazione di Sarah Lanza per i movimenti coreografici e di Giulia Drogo per l’allestimento.


Alla sala Laudamo continua “Libri in città”


Sabato 28, alle 18, sempre alla sala Laudamo, presentazione del volume “Come un chiodo nel muro” (Bompiani), di Tony Laudadio che dialogherà insieme a Francesco Musolino, Annibale Pavone ed Elisabetta Reale. L’evento è organizzato insieme a La Gilda dei Narratori.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X