Mercoledì, 16 Gennaio 2019
stampa
Dimensione testo
TV RAGAZZI

Un pianista da record ad Arcobaleno su Rtp

arcobaleno rtp, Messina, Archivio

 Ha una profonda passione per il pianoforte che coltiva con successo fin dalla tenera età tanto da essere il più giovane pianista italiano ad aver portato a termine il percorso di studi in soli 6 anni e mezzo, anziché in 10. Si tratta del virtuoso musicista messinese Francesco Allegra, ospite ieri della quindicesima puntata di “Arcobaleno”, il format per ragazzi in onda su Rtp (replica oggi alle 15). Il musicista – nell’ambito della trasmissione per ragazzi prodotta da Rtp e Gazzetta del Sud con Noi Magazine e condotta da Daniele e Umberto Vita – dopo il lancio del domandone (Qual è il titolo del film in cui Susan Sarandon e Geena Davis interpretano due amiche partite per una vacanza che si trasforma in una fuga?) ha spiegato di aver preso la sua prima lezione a 10 anni, sotto la guida del masetro Dario Nicoletti e che, nonostante si debba fare qualche sacrificio, è possibile dedicare tempo agli amici a tutto il resto. Allegra che, ha frequentato le lezioni di perfezionamento interpretativo del maestro Leslie Howard, è il più giovane docente tirocinante del conservatorio “Corelli”. Ha tenuto concerti di beneficenza per la campagna Unicef “Vogliamo Zero”, contro la mortalità infantile e parteciperà al concorso pianistico nazionale “Premio Venezia”. In studio dieci studenti di 4 elementare, cinque del plesso “Luciani” dell’I.c. “Albino Luciani” e cinque del plesso “Castanea” dell’I. c. “Villa Lina-Ritiro”, al centro della finestra-video con l’inviata speciale Giuliana Di Dio. Dopo il divertente Mister Alex durante “ArcoMagic”, spazio all’“ArcoLibro”, consigliato da “La casa di Giulia –Librinfesta”. Ieri è stato presentato “La corsa giusta”di Antonio Ferrara, racconto avvincente sul coraggio e sulla generosità del ciclista Gino Bartali. Nell’ambito di “ArcoPost”, sono stati mostrati gli allegri disegni di Jenny Caruso, Gabriele Magazzù e Arianna Caffo. A condurre “ArcoNews”, assieme ai presentatori, Delia Carpe (Luciani) e Claudia Arena (Castanea): presentati il progetto “A scuola con Antonello” con la mostra permanente di riproduzioni antonelliane del maestro Pippo Crea, nel plesso “Cesareo” dell’I. c. “Villa Lina – Ritiro”; della premiazione del concorso promosso dal “La Farina- Basile” in collaborazione con i soci del Premio Antonio Sciabà che si terrà il 28 al liceo Basile per promuovere giovani talenti; del “Progetto solidarietà” all’“Albino Luciani” con spettacolo di canti coreografati e realizzazione di manufatti il cui ricavato andrà all’oratorio “Luigi Guanella” e al parroco, per organizzare attività rivolte ai bambini di Fondo Fucile; dell’iniziativa “M’illumino di meno”, cui ha aderito la primaria “Castanea” dell’I. c. “Villa Lina-Ritiro”, per un consumo consapevole dell’energia, del “progetto lettura” dei bimbi di quarta e del “progetto Triskelion”. Poi l’attesissimo “ArcoQuiz” con le domande a risposta multipla consegnate in busta chiusa dalla segretaria di edizione Antonella Romeo. A dare più risposte esatte gli studenti della “Luciani” e tutti hanno ricevuto la tshirt di Mag, la Mascotte di Noi Magazine. Infine le divertenti avventure di Doug, il cartone proposto dal format di Rtp. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X