Venerdì, 20 Settembre 2019
stampa
Dimensione testo
MESSINA

Camera Commercio, i dipendenti occupano la sede

camera commercio, Messina, Archivio
Camera di Commercio

I dipendenti della Camera di Commercio hanno occupato la sede di piazza Cavallotti per protestare contro la decisione del presidente della Regione, Rosario Crocetta, di stoppare l’accorpamento della Camera di Commercio di Messina al blocco di Catania-Ragusa-Siracusa. “E’ una scelta insensata e scellerata. Così facendo – scrivono Cgil, Cisl e Uil – l’ente camerale, che conta 69 mila imprese iscritte e non 80 mila come previsto dalla legge non potrà accedere al fondo perequativo Si tratta di circa un milione di euro, per ogni Ente camerale, che viene dato da Unioncamere, e che per le Camere di commercio siciliane costituisce la sopravvivenza. A rischio, secondo quanto sostenuto dai sindacati, non saranno solo le pensioni, ma anche, in un futuro più immediato, gli stipendi. L’occupazione, hanno  spiegato i sindacati, andrà avanti ad oltranza.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook