Martedì, 22 Gennaio 2019
stampa
Dimensione testo
MESSINA

Acciuffato giovane
che era ricercato
dallo scorso novembre

 

E’ finita ieri la latitanza di Ivan BALSAMA’, 20enne messinese   ricercato da novembre dell’anno scorso, per essere evaso dai domiciliari  dove era ristretto con il braccialetto elettronico, dal mese di maggio per   furto aggravato.  Ha deciso di costituirsi alla Stazione Carabinieri di  Gazzi, dove gli è stata immediatamente notificata l’ordinanza di custodia cautelare in carcere che pendeva sul suo conto. Decisiva la pressione che i militari dell’arma hanno esercitato sul 20enne con una serie di controlli e pedinamenti anche di abitazioni e persone a lui vicine. E’ stato quando si è sentito braccato e senza alcuna possibilità di proseguire a lungo la latitanza che ha scelto di presentarsi ai Carabinieri.

 

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X