Lunedì, 24 Settembre 2018
CALCIO

Il Messina cade
a Caserta

casertana-messina, Messina, Archivio
luca orlando

Casertana-Messina 3-1. Pesante sconfitta per i giallorossi, troppo rinunciatari, almeno in partenza. Il tecnico giallorosso rivoluziona la formazione ma non basta. Dentro De Paula e difesa a cinque. In mezzo Bortoli, oggi premiato anche con la fascia di capitano, per Damonte per rispettare l'età media. Campani padroni di match per oltre un'ora e, dopo l'espulsione di Izzillo al decimo della ripresa per doppia ammonizione, sfondano con Mancino al 21esimo. I peloritani reagiscono ma non riescono ad incidere. Al 43esimo raddoppio di Caccavallo, fiammata di Orlando due minuti dopo, e tris ancora di Caccavallo in pieno recupero. Allontanati Grassadonia e il ds Pagni. Il Messina rimane in zona play-out in condominio con Melfi e Cosenza. Tra i migliori del Messina il portiere Iuliano e il centrocampista Mancini.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X