Lunedì, 24 Settembre 2018
TV RAGAZZI

I bimbi “speciali” ad Arcobaleno su Rtp

arcobaleno rtp, Messina, Archivio

Aiutare i bambini nati pretermine o con gravi patologie e migliorarne la qualità della degenza ospedaliera, fornendo assistenza e conforto ai genitori. È questo l’obiettivo dell’associazione “Il Bucaneve”, simbolo di vita e di speranza. A illustrare le finalità della onlus, la presidente Carla Fortino, ospite ieri della quattordicesima puntata di “Arcobaleno” in onda su Rtp (replica oggi alle 15). Con lei Letizia Puglisi, volontaria dell’associazione, e la figlia Sara vera protagonista della nascita de “Il Bucaneve”che, dal 2008, assiste le famiglie dei bimbi ricoverati nel reparto di Patologia neonatale e terapia intensiva del Policlinico, diretto dal prof. Ignazio Barberi. La Fortino e la Puglisi, nell’ambito del format prodotto da Rtp e Gazzetta del Sud con Noi Magazine e condotto da Umberto e Daniele Vita, dopo il lancio del domandone (In ufologia il termine inglese “abduction” si riferisce ad un preciso fenomeno. Quale?) hanno ricordato la recente inaugurazione della casa di accoglienza al padiglione NI del Policlinico, dotata di 4 camere con ogni comfort dove ogni giorno operano volontari che prestano servizio “attivo”, con assistenza in reparto o alla casa di accoglienza. Per sostenere l’associazione è possibile consultare il sito www.ilbucaneve.com. E un invito a sostenere l’associazione proviene anche dal video musicale “Un sorriso può cambiare il mondo”, realizzato dai gemelli Vita con il supporto di tanti messinesi e già cliccatissimo su YouTube. In studio dieci studenti, cinque del plesso “Castanea” (quinta elementare) dell’I. c. “Villa Lina-Ritiro” e cinque del plesso “Santa Lucia Alta” dell’I. c. “Catalfamo”, visitati dall’inviata speciale Giuliana Di Dio. Quindi il divertente Mister Alex, durante “ArcoMagic”, seguito dall’“ArcoLibro”, consigliato da “La casa di Giulia- Librinfesta. Ieri è stato presentato “Spirit Animals” di Maggie Stiefvater, avvincente saga fantasy. Grande creatività per i colorati disegni di Annamaria De Luca, Simone Galletta, Nicolò Russo, mostrati nell’ambito di “ArcoPost”. A condurre “ArcoNews”, assieme ad Umberto, Francesco Oliva (Castanea) e Maria Celeste Morabito (Santa Lucia Alta) che si sono soffermati sul progetto Play for change, attivato all’Annibale M. di Francia; sullo spettacolo, promosso dall’Albino Luciani nel Giorno della memoria; del progetto lettura del plesso “Castanea”dell’I. c. “Villa Lina-Ritiro” e delle maschere realizzate e dipinte dagli alunni durante le ore d’arte e sfoggiate nel corso della trasmissione. Poi l’attesissimo “ArcoQuiz” con le domande a risposta multipla consegnate in busta chiusa dalla segretaria di edizione Antonella Romeo. A dare più risposte esatte gli studenti del plesso “Castanea” che assieme a tutti i partecipanti hanno ricevuto la t-shirt di Mag, la mascotte di Noi Magazine. Infine le attese avventure del simpatico cartoon Doug.  

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X