Giovedì, 20 Settembre 2018
TV RAGAZZI

L’Opera dei Pupi rivive ad Arcobaleno su Rtp

arcobaleno rtp, Messina, Archivio

 Il fascino dell’Opera dei Pupi “rivive” attraverso il racconto di Venerando Gargano che, assieme al fratello Giorgio, fa parte della quinta generazione consecutiva di una famiglia di opranti doc, risalente al 1812. La famiglia Gargano, rappresentata da Venerando e da sua moglie Margherita Bonanno, è stata ospite della dodicesima puntata di “Arcobaleno”, in onda ieri su Rtp (replica oggi alle 15). Venerando, durante la trasmissione condotta da Umberto e Daniele Vita e prodotta da Rtp e Gazzetta del Sud con Noi Magazine, dopo il lancio del domandone (La loro “divisa” era rigorosamente formata da: piumino d’oca Moncler, jeans Armani, scarpe Timberland, calze Burlington. Chi erano?) raccontando della sua passione, nata stando accanto al padre, per i Pupi (dal 2001 patrimonio immateriale dell’Unesco) ha ammesso di avere un sogno nel cassetto: dar vita ad un museo nel quale valorizzare l’immensa collezione di pezzi unici legati alla storia dei Pupi. A breve la famiglia Gargano sarà al Vittorio Emanuele con un’inedita versione mitologica dell’Opra, ispirata a Perseo e Medusa. In studio dieci alunni di quinta elementare, cinque del plesso “Gescal” dell’I.c. “Albino Luciani” e cinque del “Principe di Piemonte” dell’I. c. “Enzo Drago”, dove si è recata l’inviata speciale Giuliana Di Dio. Dopo il divertente Mister Alex durante “ArcoMagic”, spazio all’“ArcoLibro”, consigliato da “La casa di Giulia – Librinfesta” con “Il mare quadrato” di Igor De Amicis e Paola Luciani, romanzo per l’infanzia sul tema sociale della genitorialità in carcere. Nell’ambito di “ArcoPost”, sono stati mostrati i coloratissimi disegni di Giada Varone, Giovanni Cannavò e Giuseppe. A condurre “ArcoNews” assieme ai presentatori, i piccoli Annamaria De Luca (“Gescal”) e Francesco Cerenzia (Principe di Piemonte”). Ieri si è parlato del progetto “Pedibus”, nuovo modo di andare a piedi a scuola, attivato dalla “Boer”; del pianista David Carfì che ha tenuto al Teatro Vittorio Emanuele un seminario musicale gratuito per i ragazzi delle scuole secondarie “Albino Luciani” ed “Ettore Castronovo”; del progetto “Lu Curtigghiu”, cui ha aderito il plesso “Gescal”, per riscoprire i giochi che un tempo i nonni svolgevano in piazza; del concerto di beneficenza del 6 marzo alle 18 nella chiesa del SS. Salvatore in favore della onlus “La Joie de Vivre”, affidato ai cori “Enarmonia” dell’I. c. “Enzo Drago”, “I Mirabili” e “Maurolico-Verona Trento”. Quindi l’attesissimo “ArcoQuiz”, con le domande a risposta multipla consegnate in busta chiusa dalla segretaria di edizione Antonella Romeo. Ad aggiudicarsi la puntata la squadra rossa formata dagli studenti della “Principe di Piemonte”, ma il regalo per tutti è sempre la fantastica t-shirt di Mag, la mascotte di Noi Magazine. Prima dei saluti, le divertenti avventure di Doug, il simpatico cartoon proposto dal format di Rtp. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X