Giovedì, 20 Settembre 2018
PALAZZO ZANCA

Zuccarello e Sindoni si tirano fuori dal PD

zuccarello, Messina, Archivio

I consiglieri comunali del partito democratico Daniele Zuccarello e Donatella Sindoni, e il consigliere del V quartiere Marcello Cannistraci, hanno annunciato oggi in una nota il loro distacco dal Pd e la creazione di un loro movimento. "Noi - scrivono i consiglieri - crediamo nei valori del Pd ma non ci riconosciamo in quello che il Pd di Messina è diventato, smarrendo ogni senso d'identità ed ogni volontà di percorso comune. Non è consentito, né consentibile che una sola corrente, come è avvenuto più volte, si permetta di parlare a nome di tutti i consiglieri senza prima avviare alcun confronto, considerandoci come soldatini ubbidienti e incapaci di pensare con la propria testa. E' un partito rimasto congelato agli avvenimenti dell'estate del 2013, la sconfitta elettorale e l'inchiesta sui Corsi d'oro. Da allora abbiamo assistito alla farsa del commissariamento, a quella dei congelamenti e adesso a questa di un Coordinamento voluto solo per fare da copertura alle strategie di pochi". "Anche noi - proseguono i consiglieri - siamo il Pd quello in cui, siamo certi, credono in tantissimi. Da oggi camminiamo da soli, con un movimento che presenteremo nelle prossime settimane: 'Ribaltiamo Messina'".(ANSA)

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook