Mercoledì, 16 Gennaio 2019
stampa
Dimensione testo
MESSINA

Gestione Tremestieri
c'è clausola
pro lavoratori

Soddisfatti i rappresentanti sindacali di  Fast Confsal e Ugl mare per l'inserimento della clausola sociale di salvaguardia nel bando di gara per la gestione degli approdi di Tremestieri. L'ufficialità è arrivata stamani col placet del Presidente dell’autorità portuale Antonino De Simone. Il raggiungimento di tale obiettivo – si legge in una nota è stato possibile grazie all’applicazione delle regole comunitarie in materia di bandi pubblici e di legalità e trasparenza.  I sindacati, che convocheranno una conferenza stampa per spiegare i particolari, ribadiscono che comuunque la vertenza resta ancora in atto nei confronti della Terminal Tremestieri srl. Nei prossimi giorni, alla riapertura del porto, infatti sarà proclamato uno sciopero di  12 ore. 

Soddisfatti i rappresentanti sindacali di  Fast Confsal e Ugl mare per l'inserimento della clausola sociale di salvaguardia nel bando di gara per la gestione degli approdi di Tremestieri. L'ufficialità è arrivata stamani col placet del Presidente dell’autorità portuale Antonino De Simone. Il raggiungimento di tale obiettivo – si legge in una nota è stato possibile grazie all’applicazione delle regole comunitarie in materia di bandi pubblici e di legalità e trasparenza.  I sindacati, che convocheranno una conferenza stampa per spiegare i particolari, ribadiscono che comuunque la vertenza resta ancora in atto nei confronti della Terminal Tremestieri srl. Nei prossimi giorni, alla riapertura del porto, infatti sarà proclamato uno sciopero di  12 ore. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X