Mercoledì, 16 Gennaio 2019
stampa
Dimensione testo
MESSINA

Piano di riequilibrio
Signorino rassicura

guido signorino, Messina, Archivio
accorinti+signorino

A rassicurare tutti ci prova proprio l’assessore al Bilancio Guido Signorino. Attraverso una lettera, indirizzata ai presidenti del  consiglio comunale e della I commissione, al sindaco e al segretario generale, spiega di essere assente per motivi di salute dai lavori per l’esame delle integrazioni al piano di riequilibrio decennale, ma conferma che questi non si sono affatto interrotti e ringrazia lo stesso segretario e il ragioniere generale per la puntualità con cui sono stati coordinati i vari dipartimenti per rispondere oppurtanamente alle osservazioni avanzate dal Ministero. Il vicesindaco entra anche nel merito degli interventi che hanno riguardato la decorrenza del piano, la sua durata temporale, l’aggiornamento dell’esposizione coperta, l’evoluzione di alcuni contenziosi, le risorse complessive, le procedure per le transazioni con i creditori e l’utilizzo diverso di alcuni fondi. Signorino si dice disponibile ad ogni contatto per ogni chiarimento e augura a tutti un proficuo lavoro. Ma la lettera dell’assessore al Bilancio non sembra sortire gli effetti desiderati. I componenti della commissione si dicono preoccupati perchè gli incartamenti trattati dalla giunta ancora non sono in loro possesso.Per esempio oggi il presidente Nicola Cucinotta ha sollecitato all’amministrazione l’invio degli atti  delle transazioni.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X