Venerdì, 18 Gennaio 2019
stampa
Dimensione testo
PROCURA DI PALERMO

Ricorsi al Tar
contro nomina
di Lo Voi

I procuratori della Repubblica di Caltanissetta e Messina, Sergio Lari e Guido Lo Forte, hanno presentato ricorso al Tar del Lazio contro la nomina di Francesco Lo Voi a capo della Procura di Palermo. I due candidati battuti hanno anche chiesto la sospensiva della decisione del Csm, che aveva preferito il piu' giovane dei tre, appunto Lo Voi, insediatosi nel nuovo incarico il 30 dicembre: se venisse accolta questa parte del ricorso, l'ufficio inquirente rimarrebbe di nuovo senza vertice e per questo appare improbabile che il tribunale amministrativo possa dare seguito alla sospensiva. Nel merito, Lo Forte e Lari hanno sottolineato che Lo Voi, meno anziano di loro in carriera di dieci anni, non ha mai avuto incarichi direttivi o semidirettivi in una Direzione distrettuale antimafia ed e' stato sostituto procuratore fino al 1997, per poi divenire sostituto procuratore generale e - nel 2002 - passare al Csm, come membro togato. (AGI) .
 

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X