Martedì, 25 Settembre 2018
MESSINA

I Dr fanno pace
con Sciacca

zona falcata, Messina, Archivio
porto messina

Verrà subito istituito un tavolo tecnico per definire un accordo di programma per il prossimo triennio. Prevede la bonifica e la riqualificazione della zona falcata e anche dell’affaccio a mare sia sul versante tirrenico che su quello alla periferia sud della città E’ il piano ambizioso dei democratici riformisti illustrato stamani che auspicano, grazie alla presenza di un loro esponente nella giunta regionale, l’assessore al territorio Maurizio Croce, possa diventare un piano strategico entro 60 giorni. A questo tavolo siederà anche l’ex ingegnere capo del Genio Civile Gaetano Sciacca il quale quando ricopriva ancora la carica si oppose al disegno di legge degli onorevoli Piccioli e Greco riguardante il cambio di destinazione d’uso delle aree industriali di Messina. Una forte opposizione che sfociò anche in una querela da parte dei due politici nei confronti dell’ex ingegnere capo, oggi ritirata. Sciacca al tavolo tecnico con i Dr lascia supporre ad un apparentamento politico che per adesso l’ex numero uno del Genio Civile smentisce, ma senza convincere tanto. All’avvocato Salvatore Versaci, invece, per aver difeso i due parlamentari regionali nella diatriba con Sciacca arriva un riconoscimento…politico.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X