Venerdì, 18 Gennaio 2019
stampa
Dimensione testo
ANNUNCIO DEL PAPA

Il messinese Montenegro
tra i cardinali elettori

cardinali elettori, francesco montenegro, Messina, Archivio
Franco Montenegro

Ci sono anche il marchigiano Edoardo Menichelli e il messinese Francesco Montenegro fra i prossimi cardinali elettori che il Papa creerà il prossimo 14 febbraio. Lo ha annunciato all'Angelus.. E' poi italiano uno dei 5 cardinali non elettori, Luigi De Magistris, pro-penitenziere maggiore emerito.

E' arcivescovo di Agrigento, ma a Lampedusa tutti, a cominciare dal sindaco, lo chiamano "don Franco". Il 14 febbraio don Franco, potrà fregiarsi addirittura del titolo di cardinale, e calzare la berretta rosso porpora. Mons. Francesco Montenegro, messinese nato nel '46, è uno degli animatori della accoglienza alle migliaia di immigrati che dal mare sbarcano sull'isola cercando una nuova possibilità di vita. Era presente a fianco di papa Francesco nel primo viaggio del pontificato, nel luglio 2013 a Lampedusa.

Il 18 marzo 2000 papa Giovanni Paolo II lo ha eletto alla chiesa titolare di Aurusuliana e nominato vescovo ausiliare dell'arcidiocesi di Messina-Lipari-Santa Lucia del Mela, ricevendo la consacrazione episcopale il 29 aprile 2000 dalle mani dell'arcivescovo Giovanni Marra (co-consacranti l'arcivescovo Ignazio Cannavò e il vescovo Francesco Sgalambro.
Il 23 febbraio 2008 papa Benedetto XVI lo ha nominato arcivescovo metropolita di Agrigento.
Presidente della Caritas italiana fino al giugno del 2008, gli succede Giuseppe Merisi, vescovo di Lodi.
Dal maggio 2013 è presidente della Commissione episcopale della Conferenza episcopale italiana per le migrazioni.

Nel 200 Montenegro era stato eletto da Giovanni Paolo II alla chiesa titolare di Aurusuliana e nominato vescovo ausiliare dell'arcidiocesi di Messina-Lipari-Santa Lucia del Mela, ricevendo la consacrazione episcopale dalle mani dell'arcivescovo Giovanni Marra (co-consacranti l'arcivescovo Ignazio Cannavò e il vescovo Francesco Sgalambro). Nel 2008 papa Benedetto XVI lo nominò arcivescovo metropolita di Agrigento, e nel 2013 venne nominato è presidente della Commissione episcopale della Conferenza episcopale italiana per le migrazioni.

 
C'è un solo curiale tra i nuovi cardinali elettori che il Papa creerà il 14 febbraio. Si tratta del francese Dominique Mamberti, ex "ministro degli Esteri" della Santa Sede e attuale prefetto del Supremo tribunale della Segnatura apostolica.
Papa: concistoro, i nomi dei 15 cardinali elettori
Ecco i 15 nuovi cardinali elettori che il Papa creerà il prossimo 15 febbraio, nell'ordine che ha comunicato all'Angelus, davanti a oltre 50mila persone in piazza San Pietro:
1 - Mons. Dominique Mamberti, Arcivescovo titolare di Sagona, Prefetto del Supremo Tribunale della Segnatura Apostolica.
2 - Mons. Manuel José Macário do Nascimento Clemente, Patriarca di Lisbona (Portogallo).
3 - Mons. Berhaneyesus Demerew Souraphiel, C.M., Arcivescovo di Addis Abeba (Etiopia).
4 - Mons. John Atcherley Dew, Arcivescovo di Wellington (Nuova Zelanda).
5 - Mons. Edoardo Menichelli, Arcivescovo di Ancona-Osimo (Italia).
6 - Mons. Pierre Nguyên Văn Nhon, Arcivescovo di Hà Nôi (Viêt Nam).
7 - Mons. Alberto Suárez Inda, Arcivescovo di Morelia (Messico).
8 - Mons. Charles Maung Bo, S.D.B., Arcivescovo di Yangon (Myanmar).
9 - Mons. Francis Xavier Kriengsak Kovithavanij, Arcivescovo di Bangkok (Thailandia).
10 - Mons. Francesco Montenegro, Arcivescovo di Agrigento (Italia).
11 - Mons. Daniel Fernando Sturla Berhouet, S.D.B., Arcivescovo di Montevideo (Uruguay).
12 - Mons. Ricardo Blázquez Pérez, Arcivescovo di Valladolid (Spagna).
13 - Mons. José Luis Lacunza Maestrojuán, O.A.R., Vescovo di David (Panamá).
14 - Mons. Arlindo Gomes Furtado, Vescovo di Santiago de Cabo Verde (Arcipelago di Capo Verde).
15 - Mons. Soane Patita Paini Mafi, Vescovo di Tonga (Isole di Tonga).
Ecco i nomi dei cinque cardinali non elettori:
1 - Mons. José de Jesús Pimiento Rodríguez, arcivescovo emerito di Manizales (Colombia).
2 - Mons. Luigi De Magistris, Arcivescovo titolare di Nova, Pro-Penitenziere Maggiore emerito.
3 - Mons. Karl-Joseph Rauber, Arcivescovo titolare di Giubalziana, Nunzio Apostolico.
4 - Mons. Luis Héctor Villalba, Arcivescovo emerito di Tucumán.
5 - Mons. Júlio Duarte Langa, Vescovo emerito di Xai-Xai.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X